Loading...

2016, anno bisestile e pieno di ponti: le date da segnare sul calendario

0
Loading...
Loading...

Calendario 2016

Come sarà questo 2016, l’anno che verrà come cantava Lucio Dalla? Bene non siamo di certo indovini e quindi capaci di vaticinare alla scoperta delle riposte pieghe del futuro, tuttavia dando uno sguardo al calendario del 2016 emergono alcune caratteristiche di questo nuovo anno che dovrebbero farci senz’altro piacere. Difatti oltre ad essere un anno bistestile è stato già ribattezzato “l’anno dei ponti”. Basteranno appena sette giorni di ferie per arrivare a un mese di vacanza in più. Iniziamo dal 1 gennaio Capodanno che cade di venerdì, i lavoratori torneranno al lavoro il 7 dopo le festività della Befana, quindi chi ha chiesto come ferie il 7 e l’8 gennaio lavorerà appena due giorni. Bisognerà poi attendere il 25 aprile che cade di lunedì, quindi prendendosi 4 giorni di ferie si potrà godere delle vacanze dal 23 al 1 maggio, una vacanza tutta filata di ben 9 giorni. Il 2 giugno festa della Repubblica cade invece di giovedì, per cui chi chiderà le ferie mercoledì 1 e venerdì 3 giugno avrà a disposizione ben 5 giorni di vacanza. Altri ponti lunghi ci attendono anche in autunno. Il 1 novembre è un martedì e chi si prende di ferie lunedì 31 ottobre potrà quindi avere 4 giorni di vacanza.

 

Lo stesso dicasi per l’8 dicembre,  la festa dell’Immacolata che cade di giovedì aggiungendo il venerdì 9 si guadagnano quindi 5 giorni di vacanza. In pratica richiedendo 7 giorni di ferie in realtà se ne potrebbero guadagnare ben 30, basta organizzarsi per tempo.

Loading...
Loading...