Loading...

Vendetta di donna: rasa a zero i capelli della rivale

0
587
Forbici taglia lingua moglie
Loading...
Loading...

Forbici

E’ accaduto poco prima di Natale quando una 29enne che aveva una relazione con un uomo da 7 anni e da cui aveva avuto due figli, viene lasciata dal compagno. In quel periodo infatti stava frequentando un’altra ragazza. Da questo momento in poi inizia una storia di vendetta tutta la femminile. La donna tradita inizia prima a offendere la rivale  al telefono poi decide di passare ai fatti andando a Milano dove la ragazza trascorre le festività col suo nuovo ragazzo. La relazione della 23enne con l’uomo si interrompe proprio per effetto di queste continue minacce da parte della donna tradita. Tutavia non finisce qui. La donna ha ancora in serbo per la rivale un piano diabolico. Intanto la chiama e il suo tono di voce si fa mellifluo, anzi l’invita a Napoli dicendole che tra loro potrebbe nascere un’amicizia. La 23enne acconsente e dopo aver fatto un giro con la ragazza di Napoli e le sue amiche viene condotta nel suo appartamento a San Gregorio Armeno. A questo punto la ragazza, accerchiata dalle amiche dell’altra, viene fatta sedere vicino a un tavolo su cui si trovavano degli oggetti poco rassicuranti: un paio di grosse forbici, un rasoio elettrico e un coltello da cucina con lama seghettata.

 

Mentre le amiche riprendevano tutto col cellulare la donna rasava a zero i bei capelli rossi della rivale. La vittima ha deciso di denunciare la sua aguzzina e le sue complici. Le sue lesioni sono giudicate guaribili in 15 giorni.

Loading...
Loading...