Loading...

Escalaplano, ragazza folgorata in doccia, l’ultimo saluto: palloncini bianchi per Linda

0
Loading...
Loading...

Non aveva ancora compiuto 14 anni Linda Marroccu, la ragazza di Escalaplano, in provincia di Cagliari, morta il 19 gennaio a casa folgorata mentre stava facendo la doccia in casa. La ragazza potrebbe essere deceduta a causa del malfunzionamento della stufetta trovata a poca distanza nel bagno di casa vicino a cui è stata trovata dell’acqua oppure per il malfunzionamento dell’impianto elettrico. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stata la madre, titolare di una agenzia di viaggi, preoccupata perché la figlia tardava a uscire dal bagno. La ragazza che frequentava l’istituto alberghiero Villaputzu, è morta per arresto cardio-circolatorio da folgorazione. La Procura di Cagliari ha disposto degli accertamenti e ha sequestarto al sala da bagno dove la ragazza è morta. I compagni di scuola e gli amici l’hanno salutata per l’ultima volta nella centralissima via Speranza, in pieno centro storico, con un lungo appaluso e decine di palloncini bianchi librati in aria. La chiesa di San Sebastiano non è riuscita a contenere tutta la folla accorsa anche dai paesi vicini. Il sindaco ha proclamato il lutto cittadino.

Loading...
Loading...