Loading...

Varese, non c’è tempo per andare in ospedale: donna partorisce in autogrill

0
522
Parto
Loading...
Loading...

Parto

E’ accaduto a Castronno, in provincia di Varese. Questi i fatti. Una donna di 30 anni ha messo al mondo il suo terzo bambino in un autogrill. I due coniugi erano in viaggio per raggiungere l’ospedale di Varese ma nel corso del tragitto la donna ha cominciato a sentire i dolori del pre-parto. Il marito si è quindi accostato all’autogrill Brughiera. Immediatamente il marito ha allertato il personale sanitario. Tancredi, questo il nome del bambino è nato ieri 8 febbraio intorno alle 16:30 sui sedili di una Bmw. Così ha commentato il marito 38enne Christian Miotello: “Mi sono spaventato tantissimo. E’ il nostro terzo figlio e pensavo di farcela ad arrivare in ospedale, ma mia moglie Sara continuava a dire ‘non ce la faccio, devo spingere’. Allora ho accostato e ho chiamato il medico del 118 mentre eravamo qui davanti all’autogrill. Il medico mi ha spiegato che se non aveva il cordone ombelicale intorno al collo potevo tranquillamente accudire il bambino con un asciugamano e aspettare i soccorsi, e così ho fatto.

 

Dopo meno di 10 minuti è arrivata un’ambulanza ed è giunto l’elicottero del 118, ma Tancredi stava bene, anche Sara non ha avuto problemi”. Insomma tutto si è concluso nel migliore dei modi. Il piccolo Tancredi è nato e sta bene.

Loading...
Loading...