Loading...

Dalla realtà virtuale un aiuto per migliorare la condizione dei pazienti depressi

0
472
Depressione anoressia obesità
Loading...
Loading...

Depressione

Dalla realtà virtuale potrebbe derivare un aiuto per i pazienti che soffrono di depressione. E’ quanto emerge ad uno studio condotto dall’University College di Londra e della Catalan Institution for Research and Advaced Studies dell’Università di Barcellona. La ricerca ha preso in considerazione 15 pazienti, di età compresa tra i 23 e i 61 ani di età. I pazienti hanno indossato degli occhiali per “entrare” a pieno nelle realtà virtuale e quindi sperimentatre un nuovo punto di vista. Difatti accade spesso alle persone sifferenti di questo disturbo, di essere ipercritiche verso se stesse. Nello specifico ai pazienti è stato chiesto di rivolgere delle parole di incoraggiamento a un bambino in difficoltà. Fatto ciò sono stati “traferiti” nel bambino virtuale per ascoltare le parole compassionevoli che gli erano state dette. Il tutto è durato 8 minuti ed è stato ripetuto 3 volte ad intervalli settimanali. Alla distanza di un mese da questo trattamento i medici hanno potuto osservare come grazie a questa terapia virtuale i sintomi della depressione si siano ridotti.

Loading...
Loading...