Loading...

Annuncia il suicidio su Facebook, viene salvata dall’amico che avverte i carabinieri

0
449
carabinieri
Loading...
Loading...

Dopo aver annunciato intenzioni suicide su Facebook, una donna di 47 anni di Racale (Lecce) ha messo in pratica il suo proposito chiudendosi in bagno, dove ha ingoiato alcune pastiglie. Un amico barese della donna ha dato l’allarme mettendosi in contatto con la centrale operativa dei carabinieri di Tricase. Agli operatori è stato detto solo il nome e cognome della donna. L’operatore cercando altri elementi sulle banche dati delle forze dell’ordine è riuscito a rintracciare l’indirizzo della 47enne, quindi ha inviato prontamente una pattuglia sul posto. I carabinieri una volta entrati nell’abitazione hanno trovato la donna chiusa in bagno che aveva già ingerito dei farmaci, quindi sono riusciti a convincerla ad aprire la porta. La donna è stata trasportata dal 118 al pronto soccorso di Casarano, dove si trova ricoverata in prognosi riservata.

Loading...
Loading...