Loading...

Assenteismo al Ruggi di Salerno: nuovi elementi

0
463
Ospedale
Loading...
Loading...

Ospedale

Il caso degli assenteisti al Ruggi potrebbe presto aggiungersi di un nuovo capitolo. Dopo il licenziamento degli otto infermieri in seguito al provvedimento di sospensione del Gip del Tribunale di Salerno, un nuovo impulso all’inchiesta, coordinata dal pubblico ministero Rotondo, potrebbe arrivare dall’acquisizione di nuovi elementi. Nei giorni scorsi l’ex capo sala De Chiaro ha avuto la possibilità di accedere nuovamente al suo ufficio (al quale erano stati apposti i sigilli il 30 settembre 2015). Quest’ultimo ha potuto recuperare alcuni importanti documenti che attesterebbero l’esistenza dei permessi per allontanarsi dal luogo di lavoro. “Ho messo a disposizione delle forze dell’ordine gli atti relativi alle denunce da me presentate da sindacalista. A questo punto spero che la verità finalmente venga a galla”. Approfondimenti saranno, probabilmente, effettuati anche sotto l’aspetto contributivo. L’inchiesta “Just in Time” ha avuto nei mesi scorso ampio risalto mediatico. L’argomento è stato trattato in diverse circostanza da “L’Arena”, con ospiti in studio e servizi di approfondimento, e da “Quinta Colonna”.

Loading...
Loading...