Loading...

Smartphone: uso prolungato produce danni al braccio

0
612
Batterie cellulari funghi
Loading...
Loading...

Cellulari cancro

I cellulari sono entrati a far parte della nostra quotidianeità realtivamente da poco, per cui ancora non si conoscono del tutto le conseguenze di natura negativa che potrebbero avere sulla nostra salute. Stando a uno studio condotto dall’Istituto di Neurologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli di Roma è emerso come l’utilizzo prolungato del cellulare metterebbe sotto stress il nervo ulnare che si trova proprio sotto il gomito producendo dolori e formicolii estesi a tutto il braccio. La ricerca ha preso in esame 58 pazienti che lamentavano dolori al braccio e 56 pazienti senza sintomi. I ricercatori hanno utilizzato la tecnica neurografica che consente di rilevare la velocità di conduzione di un segnale lungo un nervo. Lo studio ha riprodotto la situazione di una telefonata della durata di 18 minuti. In sostanza questa postura prolungata determina uno stress meccanico a carico del nervo ulnare. Nei casi meno gravi il paziente avverte una sensazione di formicolio. Nel caso invece di utilizzo dello smartphone per chattare, scrivere email il danno al nervo ulnare sarebbe minimo in  quanto vi è una minore flessione del gomito.

 

I ricercatori per non affaticare la postura consigliano quindi di utilizzare un auricolare oppure di passare lo smartphone da una mano all’altra per non caricare troppo il nervo ulnare. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Clinical Neurophysiology.

Loading...
Loading...