Loading...

Vai in bici? diminuisci il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2

0
827
Bicicletta Diabete
Loading...
Loading...

Stando a uno studio condotto dai ricercatori danesi della yddansk Universitet andare spesso in bicicletta riusciurebbe a preevnire il rischio di diabete, nello specifico quello di tipo 2 anche dopo i 50 anni. D’altronde per prevenire questa forma di diabete risulta fondamentale la dieta che va accompagnata all’attività fisica. Le due ruote in questo senso sarebbero molto indicate. In particolare i ricercatori hanno preso in esame un campione di 25.000 uomini e 28.000 donne di età compresa tra i 50 e 65 anni. La bicicletta è in grado di attivare ben il 70% della massa muscolare e con l’eserczio fisico fa bruciare i trigliceridi e nel contempo grazie allo sforzo fisico si attivano i trasportatori del glucosio che aiutano a mantenere bassa la glicemia. Anche se si inizia a pedalare dopo i 50 anni è possibile ridure del 20% il rischio di insorgenza del diabete.  Lo scopo della ricerca era proprio quello di valutare la relazione tra l’andare in bici e la diminuzione del rischio di diabete di tipo 2 in pazienti adulti.

 

D’altronde stando alle stime dell’International Diabetes Federation quest malattia è in forte progressione: nel mondo ne soffrono circa 415 milioni di persone e ogni giorno si registrano circa 14mila decessi. La ricerca è stata pubblicata su Plos One.

Loading...
Loading...