Loading...

Addio videoregistratori VHS: è la fine di un’epoca

0
Loading...
Loading...

In Giappone l’ultima azienda che ancora produceva videoregistratori sta per chiudere. L’azienda giapponese Funai negli anni 80′ e 90′ ne vendeva fino a 15 milioni all’anno. Nel 2015 invece non ha superato le 750mila unità. Insomma la decisione da parte dell’azienda nipponica è comprensibile ed inevitabile. D’altronde il progresso tecnologico ha mandato sempre più in pesnione le videocassette VHS che sono state sostituite dall’avvento di CD e DVD, ed oggi nell’epoca del Blu-Ray si può dire che siano quasi del tutto scomparse in pratica. Si chiude quindi definitivamente un’epoca. Le VHS diventano dei cimeli da custodire gelosamente da qualche collezionista. Se possedete film in VHS sarà necessario convertirli al formato digitale per poter vedere i contenuti.

 

La tecnologia di oggi ci rende immediatamente la disponibilità di ogni contenuto, basta fare play che subito parte. Con le videocassette VHS invece è stato possibile portare il cinema a casa, nel proprio salotto.

Loading...
Loading...