Loading...

Virus Zika: si sperimenta vaccino

0
608
Virus Zika
Loading...
Loading...

A poche ore dall’inizio dele Olimpiadi di Rio è stato fatto il punto della situazione riguardo alla diffusione del virus Zika. Intanto ci sono notizie confortanti sul fronte della ricerca. Il Walter Reed Army Institute of Research (Wrair), in collaborazione con il Beth Israel Deaconess Medical Center e l’Harvard Medical School ha sperimentato un vaccino che si è rivelato molto promettente: il farmaco è stato in grado di proteggere completamente dall’infezione le scimmie Rhesus dal virus Zika. D’altronde circa una settimana fa il virus che sta colpendo il Brasile è stato isolato anche in Florida dove ha infettato 14 persone con una puntura di una zanzara. In particolare questo vaccino prevede due somministarzioni in prima e quarta settimana. A fronte dei risultati incoraggianti ottenuti nei test sugli  animali, si potrà quindi passare alla sperimentazione sull’uomo. Intanto a Miami e in Florida del sud un aereo speciale ha spruzzato un’insetticida sperando che possa eliminare sia le larve che gli insetti adulti. Inoltre l Centers for Disease Control and Prevention (CDC) statunitensi hanno messo a disposizione più di 16 milioni di dollari per combattere il virus Zika. Il virus Zika si trasmette tramite la puntura della zanzara Aedes aegypti e albopictus.

 

Generalmente nell’adulto le manifestazioni sintomatiche consistono in febbre, dolori alle ossa e ai muscoli, manifestazioni sulla pelle che ricordano quelle da morbillo, e talvolta sono accompagnate da prurito. L’infezione risulta pericolosa soprattutto in caso di gravidanza in quanto il virus Zika può determinare la microcefalia nei neonati.

Loading...
Loading...