Loading...

L’Italia invecchia sempre di più, ma non è un Paese per anziani

0
386
figli abbandonano la mamma al gelo per strada
Loading...
Loading...

Anziana

Se l’italia non è un paese per giovani, si può dire altrettanto che non è un paese per anziani. In particolare gli anziani over 65 sono oltre 12 milioni su circa 60 milioni di cittadini. Con l’avanzare dell’età tendono ad aumentare i rischi di svilupppare patologie anche invalidanti, per cui è necessario che vi sia un impegno attivo sia da parte degli enti pubblici che di quelli privati. In particolare così ha sottolineato Marco Trabucchi, presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria (Aip), in occasione del ‘Meeting Salute’ di Rimini, secondo cui bisogna tenere in conto tre punti fondamentali: 1) dedicare molta cura alla sfera fisica, dall’attività motoria alla prevenzione delle malattie croniche e alla cura delle stesse quando compaiono, senza diventare schiavi della medicina, ma non rinunciando a seguire le indicazioni di medici preparati e responsabili, soprattutto per patologie come il diabete e l’arteriosclerosi;2) esercitare attività psichica: bisogna restare collegati con il mondo e con le sue evoluzioni;

 

3) mantenere le dinamiche relazionali e affettive, anche con le attività lavorative quando disponibili e adatte alle condizioni di salute”.  Indicazioni indubbiamente condivisibili acui ci associamo in pieno.

Loading...
Loading...