Loading...

Francia, salmonella nel latte in polvere: aperta inchiesta su Lactalis

0
Loading...
Loading...

latte in polvere salmonella Francia

L’azienda Lactalis ha deciso il ritiro di latte artificiale sul mercato dopo che venti bambini sono risultati contaminati dal batterio della salmonella. A riferirlo è il settimanale Le Point. Inoltre la magistratura francese ha aperto una inchiesta che avrà il compito di verificare se vi è stata qualche omissione di cautela da parte dell’azienda francese che possa aver messo in pericolo la salute dei consumatori. In particolare tutto è iniziato il 10 dicembre scorso, quando il governo ha annunciato il ritiro di 7000 tonnellate di prodotto pari a 625 partite. Dopo 11 giorni la stessa azienda Lactalis ha raddoppiato le quantità di latte artificiale ritirate dal mercato. Secondo l’azienda l’epidemia di salmonella potrebbe essere stata causata da alcuni lavori che hanno riguardato l’impianto nel primo semestre dell’anno. In ogni caso dei 35 bambini colpiti dalla salmonella, 16 sono stati ricoverati, ma nessuno di loro risulta in pericolo di vita. Ma cos’è la salmonella? L’infezione da salmonellosi colpisce l’apparato digerente e è causata dall’ingestione di alimenti crudi. Deriva dai batteri appartenenti al genere Salmonella e si manifesta con sintomi quali dolori, febbre, diarrea e vomito. Il batterio può trovarsi in alimenti, quali la carne cruda, latte, uova e maionese.

 

L’infezione in genere si manifesta tra le 6 e le 72 ore successive all’ingestione degli alimenti contaminati. Generamente non vi è bisogno di alcuna cura perché si guarisce spontaneamente.

Loading...
Loading...