Hai avuto in infarto? Potresti anche perdere il lavoro

0
83

infartoDa a uno studio condotto da Laerke Smedegaard che ha preso in esame oltre 22mila persone è risultato che il 24% dei soggetti che ha avuto un infarto perde il lavoro entro un anno dalla ripresa dall’attività. Per i ricercatori andrebbero maggiormente indagati i motivi che portano a questa scelta. D’altronde mantenere il proprio lavoro dopo un attacco cardiaco è un importante fattore per la propria stima personale oltre che per la stabilità economica. Intanto negli ultimi anni si assiste sempre di più a un abbassamento dell’età per quanto riguarda l’infarto. Nello specifico la Cleveland Clinic che ha preso in esame 4mila pazienti ha rilevato che l’età delle persone colpite da infarto è passata da 64 a 60 anni e alcuni casi hanno riguardato anche le persone di 50 anni.

Insomma si tratta di una problematica che meriterebbe un maggiore attenzione.

loading...