Loading...

Tragedia a Genova: disabile muore carbonizzato

0
150
Vigili del fuoco
Loading...
Loading...

Vigili del fuoco

E’ accaduto a Genova nell’istituto per disabili e anziani don Orione di via Berghini. Stando a quanto si apprende, un uomo di 50 anni, ospite della struttura, è morto carbonizzato a seguito a un rogo che si è sprigionato nel bagno del reparto dove era ricoverato. Alla base della tragedia potrebbe esserci stata una sigaretta. Stando a quanto ricostruito, intorno alle 23:30 l’uomo che si spostava con una sedia a rotelle era andato nella toilette per fumare una sigaretta come faceva sempre ogni sera prima di andare a dormire: è probabile che la sigaretta gli possa essere caduta a seguito di un malore che gli avrebbe fatto perdere i sensi. Il fuoco poi si sarebbe propagato in pochi secondi perché l’uomo indossava una tuta acrilica. L’infermiera di turno del reparto, che si è accorta di quanto stava accadendo, ha subito estinto le fiamme che avvolgevano il paziente con un estintore.

 

Purtroppo però il paziente era già morto, mentre l’infermiera è stata ricoverata in ospedale a causa dell’intossicazione da fumo nel tentativo disperato di salvare l’uomo. La struttura è stata evacuata dai vigili del fuoco.

Loading...
Loading...