Loading...

Tumore al polmone: nuove possibilità di cura da batterio antartico

0
Loading...
Loading...

Batteri resistenti antibiotici

Stando a una ricerca condotta dalla Stazione Zoologica Anton Dohrn e dell’Università Federico II di Napoli una molecola prodotta da un batterio marino antartico sarebbe in grado di eliminare alcune cellule prodotte dal tumore al polmone. Nello specifico i ricercatori hanno identificato un batterio marino antartico Pseudoalteromonas haloplanktis TAC125 che è in grado di eliminare selettivamente le cellule tumorali A549, una forma di tumore molto aggressiva detta non a piccole cellule, senza andare a interferire con le cellule sane. In particolare il batterio attiva nelle sole cellule tumorali uno specifico percorso di morte cellulare che si definisce piroptosi. La scoperta di questa molecola, l’acido 4-idrossibenzoico, che trova già impiego nell’alimentazione umana apre nuove prospettive per lo sviluppo di terapie innovative che possano rivelarsi più efficaci per i pazienti e meno tossiche anche per il trattamento di altre tipologie di patologie tumorali.

 

I risultati di questa ricerca italo-danese sono stati pubblicati sulla rivista Nature Scientific Reports.

Loading...
Loading...