Loading...

Rubano uova di Pasqua che la mamma porta sulla tomba della figlia

0
330
Cimitero
Loading...
Loading...

Cimitero

Pietrina Paladino, mamma di Dorotea Di Sia,  in questi giorni per sentirla più vicino ha portato degli ovetti di Pasqua alla tomba della figlia al cimitero di Policastro, in provincia di Salerno. Li ha portati per tre giorni perché glieli hanno sempre rubati. La figlia Dorotea Di Sia, è morta nel 2014 ad appena 25 anni in un incidente stradale. La donna ha denunciato con queste parole su facebook il disdicevole episodio: “Da non crederci”Hanno fatto il bis. Prendendosi gioco di me. Ho riportato gli ovetti e un nuovo cestino. Sparito, due giorni consecutivi. Io non so che dire, sono semplicemente senza parole. Chiunque tu sia. Sei così misero-a. Probabilmente, anzi sicuramente riderai di me. Una mamma scema che porta il coniglietto pasquale e gli ovetti alla figlia morta. E tu spudoratamente li hai presi, beffandoti di me!”. La ragazza Dorotea Sia è deceduta a Bisceglie in Puglia il 13 maggio del 2014 a causa di un incidente stradale. Alla guida dell’auto vi era il cugino del suo fidanzato in condizioni psicofisiche alterate, che si andò a schiantare contro il pilastro in muratura di una villa provocando la morte della 25enne.

 

L’uomo è stato condannato a tre anni di reclusione con interdizione dai pubblici uffici, confisca del veicolo e revoca della patente di guida, tutavia la famiglia della giovane attende che sia fissata la data del processo d’appello per ottenere una condanna più severa.

Loading...
Loading...