Loading...

Bimba annega a 6 mesi mentre fa il bagnetto: mamma distratta da fb non se ne accorge

0
Loading...
Loading...

Mamma smartphone

Kayla Lynton è una ragazza di  23 anni che avrebbe lasciato sola sua figlia di 6 mesi per il bagnetto per andare a controllare facebook. La distrazione si è rivelata fatale perché la bimba è morta annegata. Stando a quanto riporta il Mirror, la piccola è stata ricoverata in ospedale a luglio, dove però è deceduta dopo una settimana di coma. La donna, agli investigatori, ha spiegato di aver lasciato la bambina per andare in bagno. In ogni caso la polizia starebbe esaminando anche il suo smartphone. Ofer Bartal, l’avvocato della donna, ha spiegato che la mamma avrebbe provato a rianimare la figlia. Fondamentale sarà chiarire dov’era e cosa ha fatto la mamma della bambina in quei 10 minuti che si sono rivelati fatali per la piccola. In base a questi risultati, la polizia di Tel Aviv deciderà se incriminarla o meno. Il reato più grave di cui potrebbe essere accusata prevede una pene detentiva fino a 9 anni di carcere.

Loading...
Loading...