Loading...

Tragedia familiare a Cardito, tunisino si accanisce contro i figli dell’ex: uccide bambino di 7 anni e riempie di botte la sorella

0
Loading...
Loading...

ambulanzaA Cardito, nel Napoletano, all’interno di una abitazione è stato ritrovato morto un bambino di 7 anni. La sorellina invece è stata ricoverata d’urgenza all’ospedale Santobono. Ha riportato delle tumefazioni al volto, ma non è pericolo di vita. La Tac non ha rilevato danni agli organi interni. Un’altra sorellina più piccola è rimasta illesa. Le causa del decesso del bambino sono ancora al vaglio degli inquirenti. La notizia è stata riportata da Il Mattino. Stando a quanto si apprende, un uomo di 24 anni, nato in Italia da genitori tunisini, ambulante, è in stato di fermo. Stando a quanto è stato ricostruito, tra ieri notte e stamattina, brandendo una scopa, si sarebbe accanito contro il fratello e la sorella più grandi, nati da una precedente relazione della ex compagna. Il folle gesto sarebbe stato scatenato, a dire del 24enne, dalle troppe attenzioni riservate loro da parte della ex compagna, il che avrebbe innescato un meccanismo di gelosia fino all’esplosione della rabbia incontrollata. La mamma 30enne ha riferito invece di non trovarsi in casa al momento della tragedia. Alla polizia l’uomo ha raccontato che i piccoli sarebbero caduti per le scale.

Loading...
Loading...