Loading...

Il marito si abbona a un canale porno, la moglie lo uccide: è un affronto al matrimonio

0
Loading...
Loading...

Mal di tseta da pornografia ecco cos'è

Tragedia familiare a Pine Bluff, nell’Arkansas (Stati Uniti). Patricia Hill, una donna di 69 anni, ha scoperto che il marito aveva sottoscritto l’abbonamento a un canale porno. Per la donna si è trattato di un affronto al matrimonio assolutamente inaccettabile. La notizia è stata riportata dal New York Post.

Così prima lo ha minacciato di morte, poi ha portato ad effetto la sua minaccia sparandolo con diversi colpi di pistola, prima alle gambe poi alla testa. Stando a quanto si apprende, ha impugnato la pistola calibro 22 e gli ha sparato. La donna è stata posta in arresto con l’accusa di omicidio. Davanti al giudice ha dichiarato di sentirsi legittimata ad uccidere, in quanto ritiene che la pornografia sia un affronto a Dio e al matrimonio.

A causa di questo abbonamento, i rapporti tra i due erano tesi da tempo. La moglie lo avrebbe esortato ad abbandonare quel canale e lo avrebbe cancellato più volte lei stessa. Frank tuttavia sottovalutando le minacce della donna, finiva sempre per ripristinarlo.

Loading...
Loading...