Loading...

Per il medico è una tonsillite: 21enne rischia di morire

0
23
Medico farmacista paziente
Loading...
Loading...

Medico farmacista paziente

Anna Lovegrove è una ragazza di 21 anni originaria di Ipswich, nella contea inglese del Suffolk, che se l’è vista davvero brutta.

Da alcuni giorni accusava diversi dolori e fastidi. Per  il suo medico si trattava solo di tonsilite. In realtà soffriva di una malattia del sangue che l’avrebbe condotta a morte sicura se non si fosse sottoposta  a cure adeguate.

Si è molto preoccupata quando le sono comparsi inspiegabili lividi sul corpo e dolorose ulcere a carico della bocca.

E’ stata proprio la madre di Annie a chiamare i soccorsi quando la figlia ha iniziato a peggiorare: “Se non fossimo andati in Pronto soccorso secondo i medici non sarei sopravvissuta alle successive 24 ore“. Inizialmente si pensava alla leucemia poi si è scoperto che Abbie soffriva di anemia aplastica.

La ragazza ha iniziato un ciclo di cure molto impegnativo: 50 trasfusioni di sangue, un trapianto di midollo osseo prelevato dalla sorella 17enne e la chemioterapia. Così ha raccontato lei stessa:”Se non fossimo andati in ospedale sarei morta, i medici hanno detto che non sarei sopravvissuta il giorno successivo”.

Il trapianto di midollo osseo è riuscito ma la ragazza dovrà sottoporsi a una serie di esami per verificare che non vi sia il rigetto del trapianto.

Loading...
Loading...