Loading...

Il suo amato gatto era morto da mesi: ragazzo lo fa clonare

0
34
Animale domestico
Immagine di repertorio
Loading...
Loading...
Animale domestico
Immagine di repertorio

Un ragazzo cinese di 22 anni dopo aver perso il suo amato gatto ha deciso di farlo clonare. Per farlo ha speso 250mila yuan corrispondenti a circa 32mila euro. Ad essere stato clonato è un felino di razza Britannico a pelo corto (British shorthair). Garlic, questo il nome del gatto, è nato a luglio sette mesi dopo la morte dell’originale. Così ha dichiarato il ragazzo all’Indipendent: “Quando è morto, ero molto triste. Nel mio cuore non è rimpiazzabile. Non riuscivo ad accettarlo perché è stata una morte improvvisa”. Il nuovo gatto è simile al 90% al precedente. Per arrivare a questi risultati sono state prelevate le cellule della pelle del cadavere di Garlic, oltre che creare 40 embrioni e 3 gravidanze, di cui solo una è andata a buon fine.

Ad occuparsi di questo servizio è la Sinogene Biotechnology Company, una società cinese in grado di effettuare la copia di un animale domestico a partire da qualche cellula prelevata dal defunto. La clonazione animale sebbene sia vietata in molti Stati, in  Cina, Corea del Sud e negli Stati Uniti è legale.

Loading...
Loading...