Loading...

Una balena bianca estremamente rara trovata morta sulla costa australiana

0
124
Balena
Loading...
Loading...

Ambiente: una balena bianca estremamente rara trovata morta sulla costa australiana. Nonostante il colore bianco della balena, gli esperti non credono che si tratti di un caso di alfismo.

Balena

Una rara – forse l’unica – grande balena bianca è morta su una costa britannica isolata, con i biologi che ora cercano di stabilire se fosse Migaloo, una nota attrazione della zona. La carcassa dell’insolita balena è stata trovata il 16 luglio al largo della costa di Malacoota, nel Victoria orientale, accessibile solo via mare.

“Era bella anche se morta. È stato spettacolare. Era bianco puro e sembrava di marmo. Pensavo che sembrasse una statua”, ha detto a Sky News Peter Coles, un residente locale che ha scoperto la balena mentre pescava in kayak. Coles all’epoca non era a conoscenza del caso di Migaloo, una balena beluga avvistata per la prima volta nel 1991 e rintracciata fino a due anni fa, quando il suo trasmettitore è andato perso. Gli esperti hanno affermato che il luogo in cui è stato trovato il cetaceo morto coincide con le rotte migratorie di Migalos.

Solo i test genetici possono dare una risposta definitiva, tuttavia secondo le prime stime la balena morta, con una lunghezza di circa 10 metri, è troppo piccola per essere Migalou, la cui lunghezza è stimata in 15 metri. Nonostante il colore bianco della balena, gli esperti non ritengono che si tratti di un caso di albinismo, una condizione che impedisce completamente la produzione di melanina nella pelle.

“Da quello che abbiamo potuto vedere sulla balena stessa, ci sono indicazioni di macchie scure sulla pelle”, ha detto ad ABC News Peter Brick, un funzionario del Dipartimento per l’ambiente di stato di Victoria. Molto probabilmente, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, la sfortunata balena soffriva di una forma di vitiligine, che impedisce la sintesi della melanina solo localmente. Le cause della sua morte rimangono sconosciute.

Loading...
Loading...