Loading...

Whatsapp, incastra il ladro “lumacone” con una foto piccante

0
384
Whatsapp registrazione messaggi vocali senza premere dito
Loading...
Loading...

Whatsapp, incastra il ladro "lumacone" con una foto piccante

Una ragazza romana adesca un ladro di cellulari tramite Whatsapp e lo incastra. Incredibile vero? Ma partiamo dall’inizio. Ad un titolare di un servizio pubblico di Trastevere era stato rubato il cellulare proprio nel suo locale. Così ha denunciato il fatto alla polizia, ma le indagini non si sbloccavano e l’uomo si era ormai rassegnato. E qui che entra in gioco la figlia del titolare, che si trasforma in detective. Sospettando di un nigeriano, lo contatta tramite Whatsapp.

Inizia a parlare con lui, e riesce a scoprire il nome del ladro e dove si trovava nel giorno del furto del telefonino. I due parlano per un bel po’ e lei decide che è il momento di agire. Chiede un appuntamento all’uomo, e per convincerlo gli manda anche una foto piuttosto spinta. Il nigeriano, invaghitosi della bella ragazza, non sospetta nulla. A questo punto la ragazza ha girato tutte le informazioni agli agenti della squadra investigativa, i quali hanno individuato l’uomo.

Il nigeriano viveva in un centro di accoglienza nel comune di Castelnuovo di Porto, dove è stata anche recuperata la refurtiva. Sperava di avere un incontro bollente con una bella ragazza conosciuta su Whatsapp, invece l’uomo si è trovato davanti gli agenti di polizia che lo hanno portato all’ufficio immigrazione ed è stato denunciato per furto e ricettazione.

Loading...
Loading...