Loading...

News 24 Flash Caserta, pane cotto con scarti: chiuso panificio

0
679
Pane
Loading...
Loading...

Pane

Il panificio chiuso a seguito di una ispezione da parte dei Nas di Caserta presentava gravi carenze sul fronte igienico-sanitario: i locali erano invasi dalle blatte e per il forno a legna venivano utilizzati materiali di scarto quali scarti di pedane, infissi, mobili verniciati, altamente tossici per la salute dei consumatori.

La legna non adatta per la combustione sprigionava sostanze tossiche e nocive. Il panettiere in sostanza non rispettava tutte le procedure per garantire la salubrità dei prodotti messi in commercio.

Il titolare del panificio è stato multato per diverse migliaia di euro e rischia anche la chiusura dello stesso.

Loading...
Loading...