Loading...

Napoli, arrestato il boss di camorra Salvatore De Micco dopo un inseguimento rocambolesco all’americana

0
359
Carabinieri
Loading...
Loading...

Carabinieri

Salvatore De Micco, boss 29enne dell’omonimo clan che imperversa nella zona Est di Napoli e latitante da diverso tempo, è stato arrestato questa notte dai carabinieri della compagnia di Poggioreale dopo un lungo inseguimento. L’uomo è accusato di omicidio, associazione di stampo mafioso, spaccio di droga e rapina. Le forze dell’ordine sono state allertate della possibile presenza del boss latitante nella zona, e hanno visto transitare in viale Margherita, nel quartiere di Ponticelli, un’auto che poteva appartenere a lui.

Una volta individuato il veicolo i carabinieri gli hanno intimato subito l’alt, ma l’uomo ha accelerato fuggendo via. Ne è nato così un inseguimento all’americana, con le auto che hanno sfrecciato per chilometri e chilometri. Sono quindi arrivate altre gazzelle inviate come rinforzo, e l’auto di Salvatore De Micco è stata bloccata. Ma l’uomo non si è arreso, e ha continuato a fuggire a piedi nascondendosi tra le auto di un parcheggio al buio.

Le forze dell’ordine hanno inseguito l’uomo e lo hanno arrestato dopo averlo stanato, ponendo così fine ad un inseguimento rocambolesco da film che ha messo a soqquadro i quartieri della zona Est di Napoli. Il boss Salvatore De Micco è stato trovato in possesso di un documento falso al momento dell’arresto.

Loading...
Loading...