Loading...

Usa, incidente d’auto: neonata sopravvive per 14 ore al gelo

0
358
Loading...
Loading...

WORLD NEWS 24 WEB 1

Se non è stato un miracolo davvero poco ci manca: una bimba di appena 18 mesi è riuscita  a sopravvivere per ben 14 ore nelle acque gelate di un fiume dello Yutah rischiando di morire assiderata. Purtroppo a causa di un terribile quanto fatale incidente d’auto la mamma Lynn Groesbeck di Springville, è morta sul colpo appena precipitata con l’auto in quelle acque gelide. La piccola invece è incredibilmente sopravvissuta a questo incidente stradale, è stata trovata 14 ore dopo legata al suo seggiolino.

Stando a quanto è stato fin qui ricostruito dalla polizia americana i fatti si sarebbero svolti i questo modo: alle 22:30 di venerdì scorso la madre perde il controllo dell’auto che inizia a sbandare per poi cadere in un fiume a Spanish Fork, a circa 80 chilometri da Salt Lake City.  Purtroppo la mamma muore sul colpo mentre la bambina è sopravvisuta nonostate abbia trascorso tutta la notte tra le acque ghiacciate di questo fiume fino a quando la mattina non è stata avvistata da un pescatore.

Stando alle prime ipotesi da pate della polizia, la piccola sarebbe riuscita a sopravvivere a queste temperature così gelide grazie alla posizione del suo seggiolino, che collocato nella parte posteriore del sedile del conducente, non sarebbe stato lambito dalle acque, altrimenti la bambina sarebbe morta per assideramento. La bimba è stata ricoverata in condizioni d’urgenza in ospedale, le sue condizioni sono critiche, ma potrebbe anche riuscire a sopravvivere.

Loading...
Loading...