Loading...

Benevento, estetista adescata e violentata

0
409
Carabinieri
Loading...
Loading...

Carabinieri

E’ accaduto a Benevento il 9 aprile scorso. Stando a quanto si apprende, una donna napoletana di 31 anni, di professione estetista, giovedì si sarebbe recata a casa di un conoscente, un pensionato 70enne, per un colloquio di lavoro. Appena entrata nell’abitazione in cui si sarebbe dovuto svolgere questo colloquio di lavoro, l’estetista sarebbe stata aggredita da 6 giovani, di età compresa tra i 24 e i 36 anni. Tutti gli aggressori risultano originari di Caserta tranne uno che è invece di Benevento, nonché parente del pensionato. Stando a quanto è stato ricostruito dai carabinieri di di Cusano Mutri, una volta entrati nell’abitazione, i 6 uomini avebbero costretto la donna in camera di letto abusando ripetutamente di lei. Inoltre, prima di lasciarla andare, le è stata rubato il denaro e tutti gli oggetti preziosi che portava con sè. I carabinieri nel giro di poche ore sono riusciti a rintracciare e identificare gli aggressori dell’estetista napoletana: l’accusa di cui dovranno rispondere è di violenza sessuale e lesioni aggravate.

 

Stando a quanto si apprende, il fermo riguarda anche il pensionato 70enne che col pretesto di un colloquio di lavoro aveva invitato l’estetista napoletana a casa sua. L’estetista che ha trovato il coraggio, nonostante lo choc, di denunciare quanto subito, è stata quindi accompagnata all’ospedale Benefratelli di Benevento per essere sottoposta a degli accertamenti.

Loading...
Loading...