Loading...

Salute: l’acqua aiuta il desiderio delle donne nel rapporto di coppia

0
320
Falde acquifere inquinamento
Loading...
Loading...

Acqua Salute

L’acqua è fondamentale per mantenere ben idratato il nostro organismo, perché una corretta idratazione gli consente di svolgere al meglio tutte le sue funzioni. Una mancanza di idratazione in effetti potrebbe rappresentare un problema anche nel rapporto di coppia. In particolare ne è convinta la scrittrice americana Patrice Johnson, che ha dedicato proprio un libro a questo argomento. In pratica l’idratazione è importante per il rapporto di coppia, perché sostiene l’autrice, favorisce la lubrificazione naturale, mentre la disidratazione rende più difficoltoso il raggiungimento del piacere per la donna all’interno del rapporto di coppia. D’altronde considerando che il nostro corpo è fatto in buona sostanza di acqua, non stupiscono affatto le considerazioni di questa autrice. Inoltre un calo del desiderio, sarebbe una spia del fatto che l’organismo ha consumato le sue riserve d’acqua. Secondo la Johnson per le donne sarebbe fondamentale consumare acqua nelle 12-24 ore prima del rapporto col partner. Di contro la disidratazione produrrebbe secchezza intima e quindi porterebbe a irritabilità, stanchezza e ritrosia nell’abbandonarsi col partner. Per mantenere l’idratazione costante lungo tutto l’arco della giornata è necessario bere 1,5 litri di acqua al giorno, circa sei tazze al giorno.

 

Così scrive a tal proposito la Johnson: “È importante sapere che l’acqua impiega un po’ di tempo per raggiungere il livello inter-cellulare, cioè prima di arrivare in tutto il corpo. Dunque, se si desiderano sensazioni più profonde, bisogna iniziare a idratare il corpo dalle 24 alle 12 ore prima del rapporto sessuale, bevendo con costanza durante il giorno“.

Loading...
Loading...