Loading...

Un asteroide ha sfiorato la Terra a 75.000 km di distanza

0
Loading...
Loading...

asteroide

L’asteroide 2015 HD1 verso le 10:11 di oggi 21 aprile ha sfiorato pericolosamente la Terra a soli 75.000 km di distanza dal nostro pianeta, con una velocità pari a 16 km al secondo. Questa immensa roccia dal diametro di 15 metri, l’equivalente di un palazzo di 5 piani per intenderci, è stata scoperta appena tre giorni fa e fortunatamente è fuori dall’orbita terrestre. Se fosse stata diretta verso la Terra non ci sarebbe stato il tempo materiale per correre ai ripari. Per dimensioni è molto simile all’asteroide che nel febbraio 2013 precipitò in Russia a Chelyabinsk, provocando una vera catastrofe con migliaia di feriti e tantissimi palazzi ed edifici in frantumi. Per questa volta è andata bene. 75.000 km può considerarsi una distanza ragguardevole, ma rapportata allo spazio e all’universo si tratta di un divario veramente minimo. Non è stato possibile osservarlo per la luce del sole.

 

Il momento migliore per osservare l’asteroide 2015 HD1 è stato ieri sera intorno alle 23:30, il suo percorso è stato seguito interamente da Virtual Telescope. Un evento che ha fatto felici diversi scienziati, che hanno avuto l’occasione per visionare questo fenomeno spaziale. In realtà sono molti gli asteroidi ed i detriti che volano in direzione della Terra, ma pochi passano così vicini. Si calcola che al momento sono circa 1574 i meteoriti che viaggiano pericolosamente in direzione della Terra, anche se pochissimi giungono fino al suolo terrestre.

Loading...
Loading...