Loading...

Morandi sulla tragedia degli immigrati e la replica di Salvini

2
546
Gianni Morandi Facebook
Loading...
Loading...

Gianni Morandi

Gianni Morandi nella giornata di ieri ha pubblicato un commento su facebook che ha suscitato un vespaio di polemiche. Nel post il cantante bolognese si è espresso a proposito dell’ultima tragedia nel Canale di Sicilia del 21 aprile scorso. Ecco quanto ha pubbblicato sul social: “21 aprile. A proposito di migranti ed emigranti, non dobbiamo mai dimenticare che migliaia e migliaia di italiani, nel secolo scorso, sono partiti dalla loro Patria verso l’America, la Germania, l’Australia, il Canada… con la speranza di trovare lavoro, un futuro migliore per i propri figli, visto che nel loro Paese non riuscivano ad ottenerlo, con le umiliazioni, le angherie, i soprusi e le violenze, che hanno dovuto sopportare! Non è passato poi così tanto tempo…”. Parole semplici ma allo stesso tempo profonde quelle di Morandi, che danno una personale chiave di lettura rispetto a quanto avvenuto qualche giorno fa. In poco tempo il cantante si è ritrovato la sua bacheca letteralmente invasa da 14mila commenti, tra cui anche molti insulti, a cui così ha replicato con la signorilità che lo contraddistingue: “Questi insulti lasciano emergere il nostro egoismo, la nostra paura del diverso e anche il nostro razzismo. A parte gli insulti, che sono ormai un’abitudine sulla rete, frasi come “andrei io a bombardare i barconi” o “sono tutti delinquenti e stupratori” oppure “vengono qui solo per farsi mantenere”, mi hanno lasciato senza parole… Magari qualcuno di questi messaggeri, ha famiglia, figli e la domenica va anche a messa. Certamente non ascolta però, le parole di Papa Francesco“.

 

Anche Matteo Salvini ha commentato con un tweet il post su facebook di Morandi: “Se Gianni Morandi è così attento alle esigenze degli immigrati, visto che non gli mancano soldi e case dia il buon esempio: accolga e paghi di tasca sua! Canta
che ti passa…”. Insomma due diversi modi di sentire e di approcciare lo stesso scottante e urgente problema dell’immigrazione clandestina-.

Loading...
Loading...

2 COMMENTS