Loading...

Cronaca: uccide la moglie e ne veglia il cadavere per giorni

1
478
Carabinieri
Loading...
Loading...

Carabinieri

E’ accaduto a Orta Nova in provincia di Foggia. Stando a quanto si apprende, in un appartamento al terzo piano si è consumato nel silenzio delle mura domestiche un dramma familiare. Una donna, L.P.P. di anni 48 è stata uccisa dal marito. La moglie probabilmente potrebbe essere stata strangolata oppure colpita alla testa con un corpo contundente ma le indagini sono ancora in corso, per cui non vi è ancora certezza su quanto accaduto. Ad uccidere la moglie è stato il marito D.C., di professione panettiere, anni 48. Su quanto accaduto gli agenti della Squadra Mobile mantengono il più stretto riserbo, in particolare non si sa nulla rispetto a quanto emerso dall’ispezione cadaverica né a quanto tempo fa effettivamente risalga questo omicidio. Stando a quanto è stato fin qui possibile ricostruire, la donna sarebbe stata uccisa 3 o 4 giorni fa. L’uomo ha quindi vegliato il cadavere della moglie fino a quando ieri sera i figli, che non abitano con i genitori, decidono di andarli a trovare, facendo così la macabra e terribile scoperta.

 

I figli hanno quindi persuaso il genitore a costituirsi alla questura di Foggia. Stando ad alcune voci, che però non hanno ricevuto una conferma ufficiale, la donna sarebbe stata uccisa dal marito al culmine di una lite per gelosia.

Loading...
Loading...

1 COMMENT