Loading...

Denunciato pediatra: vendeva campioni-omaggio ai pazienti

0
412
Guardia di Finanza
Loading...
Loading...

Guardia di Finanza

A Terlizzi, in un comune vicino Bari, è finito sotto accusa un pediatra. Il medico è stato denunciato per esercizio abusivo della professione medica. Stando alle indagini svolte dalla Guardia di Finanza, il pediatra convenzionato dopo aver finito di effettuare le visite all’interno dell’ambulatorio, dispensava farmaci, parafarmaci e prodotti omeopatici a pagamento che venivano venduti senza alcuna prescrizione medica. In pratica stando a quanto ricostruito dai finanzieri si trattava di campioni gratuiti non destinati alla vendita che il pediatra aveva ricevuto dagli informatori scientifici dalle cui confezoni venivano opportunamente asportate le fustelle. In pratica la Guardia di Finanza ha ricostruito il modus operandi del pediatra: il medico dopo aver stabilito un rapporto di fiducia con i genitori, li convinceva ad acquistare questi farmaci in quanto più economici rispetto a quelli venduti in farmacia. Nella realtà dei fatti questi farmaci venivano venduti a un prezzo superiore rispetto a quelli di mercato.

 

La svolta in queste indagini c’è stata grazie alle dichiarazioni dei genitori degli assistiti che in alcuni casi vivevano anche disagi economici. Dalle indagini è risultato anche che il pediatra, aveva provato a convincere i genitori di un suo paziente a negare il fatto della vendita di questi campioni omaggio.

Loading...
Loading...