Loading...

Salute: anoressia, arriva una legge per combatterla

0
448
anoressia salute
Loading...
Loading...

anoressia salute

L’anoressia è una piaga che colpisce soprattutto gli adolescenti. Per questo motivo la deputata del Pd Sara Moretto ha proposto una legge che impone forzatamente cure alle persone anoressiche, molto apprezzata dal Parlamento. La proposta di legge prevede l’alimentazione forzata alla persona malata con spese a carico del Servizio sanitario nazionale, e devono essere somministrate in strutture specializzate pubbliche ad opera di nutrizionisti, psichiatri e pediatri. In Italia sono 2 milioni le ragazze che soffrono di anoressia già da 9 anni, di cui solo 130mila decidono di ricorrere a cure mediche. Molte ragazze infatti ignorano il pericolo di questa patologia non ammettendo il problema esistente. Ma l’anoressia, una malattia tipicamente femminile, si sta sviluppando anche tra i ragazzi: nel nostro paese se ne contano 75mila.

 

Spiega la Moretto: “La mia proposta di legge nasce dall’esperienza di una struttura sanitaria veneta che ha ottenuto risultati riconosciuti in tutto il territorio nazionale. Ora è indispensabile e urgente dare alle famiglie delle persone affette da anoressia e bulimia uno strumento efficace per combattere queste gravi patologie che possono portare alla morte. La legge prevede cure obbligatorie solo in caso di alterazioni psichiche tali da richiedere urgenti interventi terapeutici. Nella normativa in vigore non vi è nessun riferimento all’obbligo di trattamenti nutrizionali”.

Loading...
Loading...