Loading...

Calcio: Messi rischia processo per frode fiscale

0
Loading...
Loading...

Leo Messi Barcellona

Neanche il tempo di festeggiare il Triplete con la vittoria nella finale di Champions contro la Juventus, che subito sono ricominciati i guai con la giustizia per Leo Messi. Il calciatore argentino rischia di andare a processo in Spagna con l’accusa di frode fiscale. Il giudice di Barcellona ha respinto il ricorso che era stato presentato dai legali del calciatore contro il provvedimento. In pratica stando a quanto riportato da “As”, il campione del Barcellona è accusato asieme suo padre nonché agente Jorge Messi di aver evaso 4.100.000 di euro dal 2007 al 2009. Leo Messi ha sempre dichiarato di essere completamente all’oscuro riguardo alla gestione del suo patrimonio, di cui per l’appunto se ne occupava il padre. Tuttavia il giudice che si sta occupando di questa faccenda, non ritiene che il calciatore non fosse a conoscenza di questa frode fiscale sui diritti d’immagine che si concretava nella creazione di una struttura societaria fittizia con sede in qualche paradiso fiscale allo scopo di eludere le norme in materia di fisco.

 

Insomma nonostante il padre si fosse preso la piena responsabilità e abbia versato volontariamente in accordo col figlio 5 milioni di euro al fisco spagnolo, a quanto pare Messi rischia di dover affrontare un processo per evasione fiscale.

Loading...
Loading...