Loading...

Calcio Napoli: Sarri promette umiltà, impegno e punta su Higuain

1
Loading...
Loading...

Napoli Higuain

E’ iniziata oggi a Castelvolturno il primo giorno di raduno per gli azzurri. Assieme a Sarri, il nuovo tecnico dei partenopei, è intervenuto anche il presidente Aurelio De Laurentiis.  Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Maurizio il nuovo tecnico dei partenopei, ha espresso tutta la sua soddisfazione per il suo coinvolgimento, in qualità di allenatore, in questo progetto: “Ai tifosi prometto umiltà e impegno, allenare il Napoli per me è un sogno“. Insomma al momento, e non potrebbe essere diversamente, siamo ai propositi e al florilegio delle buone intenzioni. Per quanto riguarda ad esempio il modulo tattico non si sa ancora se l’ex tecnico dell’Empoli riproporrrà il 4-3-1-2 che tanto bene gli ha detto con i toscani o se invece proverà il 4-3-3. Il tecnico d’origine napoletana non è un “fissato” con i moduli per cui molto dipenderà dai calciatori che dovranno interpretarlo. In questo senso Sarri ha messo al centro del suo progetto Gonzalo Higuain, che ha vissuto un finale di stagione difficile caratterizzato da troppi errori. Così in proposito si è espresso il tecnico: “Higuain ha qualità che finora non sono state espresse appieno, credo abbia ancora margini di miglioramentiSpero di tirare fuori da lui quel qualcosa che non ha ancora espresso. È chiaro  che quando hai un giocatore con le potenzialità di Higuain lo metti al centro del progetto. È forte, eclettico, ha grande capacità di giocare insieme a un’altra punta o di fare da punta riferimento con altri due ai fianchi. Lascia aperte più soluzioni“. Sarri ha le ide chiare anche su Allan, obiettivo di mercato dei partenopei: “Allan mi sembra un giocatore importante, ha grande dinamismo, ottima capacità di interdizione e qualità di discreto livello, è un giocatore completo”. 

 

Inoltre ha espresso la sua soddisfazione per l’acquisto di Valdifiori: “Valdifiori sarebbe arrivato a Napoli anche con un altro allenatore visto che so che lo cercavano da tempo. Sono contento di averlo, ha velocità di idee in impostazione, può aiutare anche la crescita della squadra al nuovo modo di giocare visto che lo conosce bene”.

Loading...
Loading...

1 Commento