Loading...

Fantacalcio, consigli per l’asta: le scommesse ed i nuovi stranieri su cui puntare

0
472
Mattia Destro
Loading...
Loading...

Mattia Destro

Dopo i consigli sui portieri, i consigli sui difensori, dritte sui giovani e dritte sui rigoristi, oggi passiamo in rassegna per l’asta del fantacalcio 2015-2016 le scommesse ed i nuovi stranieri giunti quest’anno nel nostro campionato. Partendo dai portieri c’è il ritorno di Reina a Napoli, una garanzia anche se la difesa di Sarri è ancora da registrare. Così come Szczesny si è subito preso la Roma e rappresenta un’ottima scelta anche se magari un po’ cara all’asta. Tra i difensori occhio a Toloi dell’Atalanta. Zaccardo, dopo l’anonimato al Milan, cerca il rilancio in provincia, a Carpi. Promette bene Telles, terzino sinistro brasiliano dell’Inter, un po’ acerbo ma con una grande spinta. Montoya, Murillo e Miranda dell’Inter sono tre giocatori che vantano una grande esperienza internazionale. Così come Alex Sandro della Juve potrebbe essere una piacevole sorpresa. Costa poco e garantisce qualità il terzino del Genoa Ansaldi. Dopo l’ottimo campionato dell’anno scorso, una scommessa vinta in partenza è Sala del Verona. La stessa cosa si può dire di Digne della Roma, che all’esordio contro la Juve ha fatto sfracelli. Passando al centrocampo occhio al ritorno di Giaccherini in A col Bologna. Pepe al Chievo vuole riprendersi la Nazionale. Si va sul sicuro su Mario Suarez e Blaszczykowski della Fiorentina, giocatori di grandissima esperienza. Da fare la scommessa-Verde al Frosinone, e occhio al giovane Mauri del Milan. I nomi nuovi della Lazio sono Kishna e Milinkovic-Savic, nella Juve Hernanes può cambiare il volto del centrocampo bianconero. Kehdira è di grande affidabilità, ma rappresenta un’incognita la sua condizione fisica.

 

Destro vuole rilanciarsi al Bologna, attenzione a Livaja dell’Empoli. Puntare su Rossi e Bernardeschi è una scommessa, ma solo perché sono reduci da brutti infortuni. Nel Genoa la sorpresa potrebbe essere Capel, mentre Perisic dell’Inter è una garanzia ma costerà un bel po’. Lo stesso discorso vale per Mandzukic della Juve. Matri cerca continuità alla Lazio, ma conviene prenderlo in coppia con Klose o Djordjevic. Bacca e Luiz Adriano nel Milan promettono gol a grappoli. Gilardino vuole rilanciarsi a Palermo, mentre se avete coraggio le scommesse d’azzardo sono rappresentate da Balotelli e Cassano, i due bad boy del calcio italiano.

Loading...
Loading...