Loading...

Reclutava modelle con falsi provini: arrestato 30enne

0
416
polizia
Loading...
Loading...

polizia

Un trentenne di Matera indiceva falsi concorsi fotografici per acquisire illegalmente svariate foto di minorenni svestite salvate sul suo pc. L’uomo è stato scoperto nel corso di una operazione compiuta dalla polizia di stato di Matera. Al giovane vengono contestati diversi reati: sostituzione di persona, truffa e detenzione di materiale pedopornografico. Le indagini sono iniziate a seguito della denuncia da parte di due ragazze non ancora maggiorenni che hanno raccontato di essere state contattate sul loro profilo facebook da una azienda famosa in tema di intimo. Alle ragazze veniva detto che era in corso una selezione a cui potevano partecipare inviando delle foto svestite. In effetti il messaggio su facebook riportava un link da cui ci si poteva collegare col noto marchio di intimo. Quando poi le ragazze si sono presentate di persona al noto negozio intimo di Matera hanno scoperto che non c’era nessun provino e che quindi avevano inviato le loro foto a un perfetto sconosciuto in rete.

 

Grazie anche alla denuncia del proprietario del negozio è stao quindi individuato e arrestato l’uomo che millantava provini e concorsi alle ragazze desiderose di lavorare nel campo della moda.

Loading...
Loading...