Loading...

Suburra, la Roma di Mafia capitale: sequel ideale di Romanzo criminale della Banda della Magliana

0
557
suburra
Loading...
Loading...

suburra

Il 14 ottobre uscirà nei cinema “Suburra”, il nuovo film di Stefano Sollima, che ha conquistato il pubblico con la serie tv “Gomorra”. Tra gli attori Pierfrancesco Favino, Elio Germano, Claudio Amendola, Alessandro Borghi, Antonello Fassari e Greta Scarano. Idealmente “Suburra” è una sorta di sequel di “Romanzo criminale”, i due film sono legati da un unico filo conduttore che ripercorre gli eventi storici che hanno cambiato l’Italia, durante la crescita di pericolosi gruppi malavitosi a Roma. “Romanzo criminale” si intreccia con le vicende della banda della Magliana, degli anni di piombo degli anni ’70 e ’80, passando dalla strage di Bologna al rapimento di Moro. “Suburra” invece racconta i sei giorni che precedono l’Apocalisse, in cui si dimise papa Ratzinger e cadde il governo Berlusconi (anche se i due episodi sono piuttosto distanti cronologicamente). “Suburra” in un certo senso è un film profetico, poiché racconta del malaffare del connubio mortale tra politica e mafia, di speculazioni edilizie, di festini con ragazze minorenni, di minacce, di storie di strozzinaggio, di pericolosi criminali nella città eterna. Un anticipo ed un prologo di Mafia capitale, il terremoto che ha colpito Roma esattamente qualche mese fa.

 

Inoltre “Suburra” sarà disponibile, oltre che nei cinema, anche sulla piattaforma di Netflix per gli abbonati americani, ed è in programma anche una serie tv per l’Italia.

Loading...
Loading...