Loading...

Carmen Consoli rivela: “Non conosco il padre di mio figlio Carlo”

0
526
Loading...
Loading...

Carmen Consoli

Carmen Consoli si confessa in un’intervista a cuore aperto al magazine “Grazia”. Parla di suo figlio, Carlo, che ha due anni e mezzo e che è stato concepito grazie al seme di un donatore. La cantante rivela però di non sapere chi sia, anche se il donatore in questione è disponibile ad essere contattato. Un futuro quindi, se il figlio lo vorrà, potrà contattare l’uomo che tecnicamente gli ha dato la vita. La cantante oggi 41enne ha raccontato di essere stata accompagnata dalla mamma in clinica per l’inseminazione artificiale. Tuttavia l’idea è stata del padre: “È stato mio papà, scomparso nel 2009, a suggerirmi l’idea di avere un figlio da sola. Era anticonformista, libero, convinto della enorme superiorità delle donne”. L’idea dell’inseminazione artificiale era nata dopo aver visto Gianna Nannini portare a compimento una gravidanza a 54 anni, come rivela la stessa Carmen Consoli. A proposito del padre di Carlo, la cantautrice siciliana prova a immaginarlo: ” Lo immagino come una specie di vichingo, grande e grosso, perché Carlo è così. Secondo me è buono e intelligente, certe cose le sento”.

 

La Consoli non usa molto i social, ma recentemente su Facebook è tornata a farsi sentire per scusarsi con i suoi fan dopo l’annullamento del suo tour europeo, che doveva partire proprio da Parigi. Ma dopo i fatti di sangue, Carmen non se l’è sentita di salire sul palco e ha rinviato il suo tour.

Loading...
Loading...