Loading...

Gigantesco campo magnetico nel buco nero della Via Lattea

0
539
Buco nero
Loading...
Loading...

Buco nero

I ricercatori dell’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysicscoordinati da Michael Johnson hanno scoperto un campo magnetico nel buco nero della Via Lattea. In realtà l’esistenza di questo giganesco campo magnetico si sospettava già da tempo, ma ora ve ne è stata la conferma da parte degli scienziati. La scoperta sembrerebbe quindi confortare la teoria secondo cui i buchi neri non sono altro che una sorta di tunnel spazio-temporale in grado di assorbire stelle ed altri corpi celesti. Insomma i buchi neri sarebbero degli enormi motori cosmici in grado di convertire in radiazioni l’energia della materia, capaci perfino di oscurare la luce delle stelle vicino. Le osservazioni sono state realizzate con l’Event Horizon Telescope, che consiste in una rete di radiotelescopi colegati in modo da funzionare come un unico strumento. Il buco nero è una regione di spazio dove la forza di gravità raggiunge una tale intensità che nemmeno la luce può sfuggirvi per cui la stella finisce per “collassare”.

 

Il buco nero supermassiccio attivo nella nostra galassia, la cui massa è qualche milione di volte quella del Sole, è stato nominato Sagittarius A.

Loading...
Loading...