Loading...

Valentino T. e la sua confessione: “Non chiamatemi mostro l’amore si fa in due”

0
545
Hiv Aids
Loading...
Loading...

Hiv valentino T

Tiene ancora banco da un punto di vista massmediatico il caso di Valentino T., l’uomo sieropositivo che ha contagiato diverse donne senza rivelare nulla della sua condizione di salute. Al momento sono 16 i contagi accertati. All’appello vi sarebbero anche due maschi che hanno avuto rapporti con due donne già contagiate da Valentino. Davanti al pubblico ministero Francesco Scavo così’ ha dichiarato: “Non sono un mostro, l’amore si fa in due“. L’uomo oggi 31enne che ha scoperto di aver contratto il virus dell’Hiv nel 2006 quando aveva 22 anni, in una intervista rilasciata al Messaggero ha dichiarato di aver avvisato in alcuni casi le sue compagne di essere sieropositivo, in altre occasioni invece ammette di aver agito con leggerezza, superficialmente. Tutto è iniziato quasi per caso si può dire, quando una donna con cui aveva avuto rapporti è venuta a conoscenza da un amico comune della sieropositività di Valentino.

 

Le analisi del sangue a cui si è sottoposta hanno confermato il contagio e quindi ha deciso di denunciarlo. Intanto la richiesta di scarcerazione avanzata al Tribunale del Riesame è stata respinta, il capo d’accusa di cui deve rispondere è di lesioni gravissime.

Loading...
Loading...