Loading...

Milano, 350 a chi accoglie un profugo: non è la solita bufala ed è polemica Salvini-Pisapia

0
424
Loading...
Loading...

Pisapia Milano profughi

Il Comune di Milano ha indetto un bando per selezionare delle famiglie disponibili ad ospitare un profugo richiedente e titolare di protezione internazionale. In cambio le famiglie verranno ricompensate di 350 euro, oppure di 400 euro se ospitano più di un profugo. Per partecipare a tale bando bisogna risiedere sul territorio comunale e seguire un piano di formazione di due giorni. Stavolta non è la solita bufala, una delle quali prometteva alle famiglie che ospitavano ragazze dell’Est, avvenenti e prosperose, 1.200 euro. Stavolta il bando è reale e ha mandato su tutte le furie Matteo Salvini, che ha così commentato: “Il Comune di Milano, giunta PD-Pisapia, pagherà 400 EURO al mese chi ospiterà un immigrato a casa sua. Roba da matti. Vergogna, questo è RAZZISMO nei confronti degli italiani in difficoltà!”. Ma anche Paola Frassinetti, coordinatrice regionale di Fratelli d’Italia, è andata giù dura protestando contro questa decisione della giunta-Pisapia. Il tempo di permanenza degli immigrati è di 6 mesi, periodo che però potrebbe essere anche prolungato.

 

Le famiglie dovranno mettere a disposizione dei profughi una camera da letto unicamente per loro, servizi igienico-sanitari adeguati ed uno spazio minimo per poter depositare vestiti e altri oggetti personali. Il tema sull’immigrazione continua ad essere molto delicato, ma questa decisione della giunta-Pisapia è destinata a sollevare un polverone di polemiche.

Loading...
Loading...