Loading...

Nel giorno del Family Day, Ikea e Coop si schierano a favore delle unioni civili

0
589
Ikea
Loading...
Loading...

Ikea

Nel giorno del Family Day la IKea ha lanciato un’iniziativa con cui si schiera a favore delle unioni civili. In pratica il 30 gennaio il colosso svedese dell’arredamento sulle note di All you need is love ha invitato tutti i clienti dell’Ikea a celebrare con un bacio la propria idea di famiglia, qualunque essa sia. L’iniziativa dell’Ikea è stata lanciata anche su Facebook con un post: “Qualunque sia la tua idea di famiglia, se ami qualcuno non c’è bisogno di istruzioni. Vi aspettiamo sabato 30 gennaio alle 15 in tutti i negozi IKEA per celebrare con un bacio l’idea di una famiglia aperta a tutti“. l’IKEA Family Day si è svolto a partire dalle 15. Anche la Coop nel giorno del Family Day ha strizzato l’occhio alle Unioni Civili. Sulla propria pagina Facebook così la grande catena di supermercati ha augurato li buongiorno ai propri fan: “Famiglia è quando qualcuno fa la spesa pensando a te“. Tuttavia al senatore Carlo Giovanardi non è piaciuta particolarmente l’immagine della pubblicità di questa iniziativa dell’Ikea che presentava una coppia gay. Così si è espresso a riguardo Giovanardi: “L’Ikea ha organizzato in tutti i suoi punti vendita la manifestazione ‘Bacio contro’ per contestare il Family day: si tratta della stessa azienda che nei paesi islamici aveva cancellato l’immagine di donne nei suoi cataloghi per motivi religiosi, o meglio laicamente commerciali, come ha spiegato la ditta, per ‘reagire preventivamente’ ad eventuali polemiche.

 

Chi addirittura sbianchetta l’immagine delle donne fornendo due versioni della stessa foto a seconda dei paesi dove vuole vendere, facendo l’oscurantista nei paesi musulmani e nel contempo inneggiando alle coppie gay nei paesi occidentali dove, per fortuna, nessuno si sogna di perseguitarle uccidendole o mettendole in carcere, dovrebbe soltanto vergognarsi invece di voler dare lezioni di libertà agli altri“.

Loading...
Loading...