Loading...

Caso shock, bimba di 16 mesi ricoverata in ospedale per aver ingerito cannabis

0
541
Ospedale
Loading...
Loading...

Ospedale

Una bimba di appena sedici mesi è stata ricoverata al reparto Pediatria dell’ospedale Cervello di Palermo. La piccola ha accusato un malore. Stando agli esami a cui è stata sottoposta, è risultata positiva alla cannabis. La piccola si trova in buone condizioni nel reparto di Pediatria e stando a quanto si apprende non sarebbe in pericolo di vita. Stando a quanto riferito dalla coppia, la bambina avrebbe ingerito dei residui di sigaretta trovati per strada. Questa versione non ha però convinto i medici che hanno chiamato i carabinieri. Gli agenti hanno quindi perquisito l’appartamento della coppia, già nota alle forze dell’ordine per aver commesso reati contro il patrimonio, tuttavia all’interno non vi hanno trovato nè sostanze stupefacenti nè sigarette. Sembra però che il contesto sociale della famiglia, che occupa abusivamente un immobile, sia degradato. Tuttavia non si tratta del primo caso del genere che capita a Palermo.

 

Il 3 novembre scorso un neonato di 9 mesi è andato in coma dopo aver ingerito dell’hashish a casa della baby sitter. Mentre a dicembre una coppia ha dato per errore del metadone alla propria figlia di 3 anni. Nonostante la grave negligenza la piccola non ha riportato nessuna grave conseguenza. I genitori sono stati denunciati per abbandono di minore.

Loading...
Loading...