Loading...

Perché Steve Jobs vietò l’iPhone ai suoi figli

0
539
Steve Jobs
Loading...
Loading...

Steve Jobs

Steve Jobs pur senza aver in pratica scritto alcuna riga di codice grazie al suo talento per il marketing, è riuscito a rivoluzionare il mondo della tecnologia rendendo d’uso quotidiano le ultime mirabilia in fatto di hi-tech: ipOd, iPad e iPhone. Eppure proprio Steve Jobs in una intervista rilasciata nel 2010 al New York Times pubblicata soltanto nel 2014, ha messo in guardia riguardo l’uso di queste nuove tecnologie che pososno diventare particolarmente pervasive. Proprio in quell’anno fu fu lanciato il primo iPad. A tal proposito quando il giornalista gli chiese cosa pensassero i suoi figli del nuovo dispositivo così dichiarò: “Non lo conoscono. Limitiamo molto l’uso della tecnologia dentro casa da parte dei nostri bambini“. Insomma lo stesso co-fondatore di Apple si rendeva perfettamente conto di quanto la tecnologia, che sicuramente rappresenta un vantaggio, può trasformarsi però anche in un limite se non è usata correttamente. Il discorso vale soprattutto per i giovani d’oggi che tendono a passare troppo tempo su pc smartphone e tablet.

 

Ad esempio come spiegato in uno studio condotto dai ricercatori di Glasgow presentato in occasione di una conferenza della British Psychological Society che potete leggere in questo articolo i ragazzi continuamente connessi alla rete sono soggetti con maggiore frequenza al rischio di depressione e ansia, oltre che ad una cattiva qualità del sonno.

Loading...
Loading...