Loading...

Depressione: sperimentata la cura a base di funghi allucinogeni

0
566
Funghi
Loading...
Loading...

Funghi

Stando a uno studio condotto dall’Imperial College di Londra i funghi potrebbero avere un effetto nella cura della depressione. In particolare ciò è dovuto a un principio attivo contenuti nei funghi, ovvero alla psilocibina”. D’altronde i funghi allucinogeni vengono utilizzati in tutto il mondo per riti religiosi e non solo a tempo immemorabile.Trattandosi di un allocinogeno, anche la psilocinina poteva avere degli effetti collaterali anche gravi per cui i ricercatori l’hanno somministrata a un gruppo ristretto di pazienti di 6 uomini e 6 donne dai 30 ai 64 anni di età. Inoltre ai pazienti è stata monitorata la pressione del sangue, la frequenza cardiaca e la descrizione degli effetti indotti dalla sostanza. I pazienti sono sono stati quindi visitati da uno psichiatra il giorno successivo e uno, due, tre, cinque settimane dopo che è stata data loro una seconda capsula. Gli effeti indotti dalla psilocibina sono durate fino a 6 ore durante le quali i pazienti hanno ascoltato musica classica. I pazienti che hanno partecipato alla sperimentazione hanno affermato di non sentirsi più depressi ed anche a distanza di tre mesi dalla somministrazione è continuato questo stato di benessere.

 

Secondo i ricercatori ciò si spiega col fatto che i funghi allucinogeni avrebbero effetto sui recettori della serotonina, ovvero il neurotrasmettitore del buonumore. Lo studio è stato pubblicato su Lancet Psychiatry.

Loading...
Loading...