Loading...

Salernitana, Nalini in A col Crotone. No a Lotito

1
864
Loading...
Loading...

Dalla Virtus Vecomp alla serie A via Tolosa. Andrea Nalini non vestirà la maglia granata nella prossima stagione. L’esterno, tornato in campo per la fase finale del campionato dopo un lungo infortunio,ha raggiunto l’intesa con il Crotone. Firmerà un triennale e magari festeggerà a passo di danza con la fidanzata Ale Daphne. Nell’attesa ha iniziato a respirare aria di calcio d’élite a Tolosa. L’ormai ex esterno della Salernitana ha seguito Italia-Svezia con il compagno di squadra Pollace e con alcuni altri baby granata. Nalini ha potuto ammirare da vicino i fuoriclasse con i quali si confronterà dalla prossima stagione. Ciliegina sulla torta la vittoria azzurra nel finale grazie al gol di Eder che fino a non molto tempo vestiva la maglia del Frosinone. Magari Nalini sogna di emulare le gesta dell’italo-brasiliano. E se la Dea Bendata non gli farà più dispetti nessun traguardo è precluso. Strano che sul calciatore non si sia fiondata la Lazio. Lotito avrebbe potuto puntare su una sorta di credito morale nei confronti del calciatore sul quale la società ha scommesso fin dall’inizio. Sarebbe potuto partire per il ritiro biancoceleste ed essere valutato dal nuovo tecnico (Bielsa) ma evidentemente qualcosa deve essersi rotto. Del resto Nalini non ha rifiutato la Lazio per la Juventus o per il Napoli ma per il Crotone.

 

Dalla Vecomp al grande calcio: a Tolosa sognando di emulare Eder

 

La verità sta nel mezzo e sicuramente nei rapporti con il manager del calciatore che a Salerno aveva voluto l’ex ds Susini. Alfredo Pedullà, giornalista di Sportitalia, ha confermato in serata l’indiscrezione nel corso del programma dedicato al calciomercato. Di sicuro la scelta di Nalini farà discutere la tifoseria granata che, dopo le sofferenze della passata stagione, si attende risposte importanti dalla società. La prossima mission sarà la riconferma di Odjer ed anche in questo caso il club granata dovrà confrontarsi con il Crotone. Perugia e Pescara sono su Donnarumma. Empoli e Chievo seguono Coda. 

Loading...
Loading...

1 COMMENT