Loading...

Medicina, microchip restituisce la vista: si cercano volontari per l’intervento

0
550
Occhio microchip
Loading...
Loading...

Occhio microchip

L’unità di oculistica e oftalmologia dell’ospedale San Raffaele di Milano è alla ricerca di volontari per la sperimentazione di un nuovo intervento in grado di restituire, seppur parzialmente la vista. L’intervento avveneristico consiste nell’impiantare un microchip sotto la retina che contiene circa 1500 sensori: in pratica il dispositivo grande non più di 3 milimetri è in grado di stimolare il circuito nervoso che collega il cervello all’occhio, in tal modo riesce a supplire all’attività delle cellule malate non più in grado di svolgere il loro ruolo. In pratica il microchip si sostituisce alla retina nella ricezione della luce riflessa dagli oggetti e la invia al cervello sotto forma di stimolo elettrico. Grazie a questo intervento viene ripristinata la percezione della luce e delle forme di oggetti e persone circostanti. Come spiegato dagli esperti questo  sistema di visione artificiale permettte al paziente una visione indipendente da supporti esterni come telecamere o occhiali.

 

L’intervento in particolare è indicato per chi soffre di disturbi relativi a retinopatie e altre lesioni all’occhio sopraggiunte in età adulta a causa ad esempio di alcune gravi malattie ereditarie quali la retinite pigmentosa.

Loading...
Loading...