Loading...

Usare la strategie delle attinenze per le opzioni binarie: come funziona?

0
Loading...
Loading...

Opzioni binarie

Le opzioni binarie stanno diventando, pian piano, un vero e proprio business. Tutto ciò accade grazie alla diffusione delle attività di trading online su internet, ma soprattutto perché parliamo di operazioni finanziarie accessibili anche ai meno esperti, sia in termini di costi che di semplicità di funzionamento e attuazione. Oltretutto, per investire sulle opzioni sono state create (e ancora vengono create) infinite metodologie strategiche, per unire alla semplicità anche l’efficacia. Tra queste, le strategie opzioni binarie con le attinenze risultano ancora più accessibili anche ad un trader inesperto, poiché si basano sull’analisi fondamentale, scientificamente meno complessa rispetto a quella tecnica.

Cosa sono le attinenze e come si utilizzano per investire con successo sulle opzioni binarie?

Nel settore finanziario, le attinenze sono conosciute anche con il nome di “correlazioni”, che forse aiuta a comprendere meglio il significato del termine. Si tratta, infatti, dello studio delle relazioni che intercorrono tra l’andamento di un asset e l’andamento di un altro asset. Sostanzialmente, le attinenze determinano i rapporti di causa/effetto tra due beni. L’esempio più chiarificatore in assoluto è quello che spiega le correlazioni tra l’asset petrolio e l’asset dollaro: studiando le attinenze tra essi, potrai notare che quando cambia la tendenza di un prezzo di uno dei due, parallelamente cambia anche quella dell’altro.

Le attinenze possono essere positive o negative: nel primo caso i prezzi dei due beni si muovono nella stessa direzione (sia al rialzo che al ribasso), nel secondo caso i due assets viaggiano in direzioni opposte. Per investire con le strategie opzioni binarie con le attinenze, non dovrai fare altro che scegliere due tipi di asset e studiarne i rapporti. Ovviamente, non sempre i prezzi di due diverse categorie di beni si influenzano tra loro, quindi, il tuo lavoro sarà innanzitutto quello di cercare un asset per il quale esista una correlazione con un altro asset, e successivamente studiarne le dinamiche, per poi decidere in che modo investire.

Quali sono i vantaggi delle strategie opzioni binarie con le attinenze?

Uno dei vantaggi principali delle strategie opzioni binarie con le attinenze è che queste possono essere applicate a qualsiasi tipo di operazione finanziaria. Per aumentarne l’efficacia, risulterebbe utile associare le attinenze ad altri tipi di strategie. Tuttavia, per un trader alle prime armi, può trattarsi di una buona tecnica anche se presa singolarmente, molto utile soprattutto per conoscere e sperimentare l’andamento dei prezzi degli strumenti finanziari. Se, ad esempio, avrai stabilito che tra l’asset oro e l’asset argento esiste un’attinenza positiva (ovvero i due beni vanno nella stessa direzione), potrai aprire una di acquisto di un’opzione call sull’argento, nel momento in cui l’oro fa registrare una caduta. Acquisterai un’opzione put sull’argento, invece, se l’oro subirà un’impennata.

Come abbiamo detto all’inizio, le attinenze (o correlazioni) rientrano nell’ambito dell’analisi fondamentale. Quest’ultima viene utilizzata soprattutto per determinare il valore intrinseco di uno strumento finanziario, studiando principalmente i dati macro e microeconomici che possono influenzare l’andamento sui mercati dei beni in questione. Grazie ad essa potrai valutare l’effettiva convenienza di uno specifico investimento.

Loading...
Loading...